Home » Mediazione familiare

1430989253-1

COS’È  LA MEDIAZIONE FAMILIARE?

La Mediazione Familiare costituisce per la coppia e la famiglia l’opportunità di affrontare situazioni critiche attraverso un percorso – scelto volontariamente, di comune accordo e consapevolmente – orientato al raggiungimento di un terreno di condivisone, anche quando questo margine riguarda i termini della separazione.

La Mediazione Familiare affronta sia aspetti emotivi che questioni strettamente materiali, quando necessario con il supporto di professionisti specifici (avvocati e psicologi).

A COSA SERVE

La Mediazione Familiare ha lo scopo di favorire la comunicazione tra i componenti della famiglia, la condivisione di accordi e nuovi equilibri nelle situazioni di criticità: separazione (affidamento dei figli, continuità genitoriale, comunicazione della separazione al nucleo familiare) divorzio (divisione dei beni, determinazione dell’assegno di mantenimento, assegnazione della casa coniugale), percorsi di procreazione assistita, affido e adozione, conflitti tra le generazioni, attività lavorative a gestione familiare, gestione delle relazioni familiari concernenti questioni ereditarie, patrimoniali e di vita pratica.

 

image-1
A CHI SI RIVOLGE
 
La Mediazione Familiare è rivolta alla coppia – coniugata o convivente, con o senza figli, omogenitoriale, in fase di separazione, già separata, divorziata, ricomposta o allargata – che riconosce il bisogno di definire o ridefinire la propria organizzazione, relazionale e/o materiale. Quando la coppia ha figli, la Mediazione Familiare supporta la riorganizzazione delle relazioni familiari nell’ottica della continuità genitoriale, con particolare attenzione all’interesse dei bambini.
 
COME FUNZIONA
 
La Mediazione Familiare è lo spazio in cui la coppia o la famiglia può essere aiutata, sostenuta e ascoltata, senza censura né giudizi. Il Mediatore Familiare non fornisce interpretazioni sui vissuti e sui comportamenti e agevola i membri della famiglia in conflitto a trovare soluzioni condivise.

Un percorso di Mediazione Familiare è strutturato in 10/12 incontri della durata di un’ora  e mezzo ciascuno, a cadenza quindicinale.